4 modi per offrire pagamenti contactless

Come far passare rapidamente la tua azienda a una modalità senza contatto per pagamenti più veloci e sicuri

Ora che ogni superficie rappresenta un potenziale rischio per la trasmissione del coronavirus, i consumatori chiedono alternative per pagare in maniera più sicura. Il gigante delle carte di credito Mastercard ha registrato un aumento del 40% nelle transazioni contactless nel primo trimestre del 2020, mentre Visa ha registrato un aumento del 150% nell'ultimo anno.​

Sebbene la modalità contactless sia disponibile in Italia da qualche anno, gli acquirenti hanno impiegato molto tempo prima di cominciare a utilizzarla. 

Dato che la domanda della clientela ha accelerato l'adozione di esperienze di pagamento contactless in tutti i settori, i merchant devono trovare il modo migliore per offrire modalità di pagamento senza contatto rapidamente. Ecco quattro modi in cui la tua azienda può passare al contactless.

I pagamenti contactless in cifre

Il contactless non è una moda passeggera, ma è destinato ad affermarsi. Che si tratti di un vero contactless tramite carte abilitate per NFC o mobile wallet, oppure di esperienze senza contatto come acquisti in-app e ritiri in auto, dopo aver provato queste modalità di checkout rapido i clienti non vorranno certo tornare a strisciare le carte di credito o inserire il PIN.

Carta di credito utilizzata per effettuare un acquisto su un terminale

1. Mobile wallet e carte di credito contactless

 

​La modalità contactless consente agli shopper di effettuare pagamenti senza inserire o strisciare la propria carta, grazie all'impiego della tecnologia di comunicazione NFC nel punto vendita (POS): una piccola antenna e il chip della carta trasmettono i dati in modo sicuro tramite tokenizzazione.

Le carte contactless però, non sono l'unico modo in cui gli shopper possono pagare senza contatto. I mobile wallet come Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay utilizzano tutti il protocollo NFC standard. Sono particolarmente utili per acquisti più importanti e possono essere utilizzati per autorizzare importi oltre il limite del contactless (l'importo che un acquirente può spendere per ogni transazione senza dover inserire il PIN).

3 modi in cui l'NFC contactless migliora l'esperienza del cliente:

  • Aiuta i clienti a sentirsi più sicuri con il checkout contactless
  • Riduce le code alla cassa e nelle postazioni self-service
  • Semplifica la pulizia dei lettori di carte, limitando il contatto fisico

Scopri di più sulle modalità di pagamento più utilizzate nel mondo grazie alla nostra serie di Global Payment Guides.

Phone used to make a purchase on mobile POS

2. Terminali mobili per punti vendita (mPOS)

 

Cos'è un punto vendita senza un modo per accettare i pagamenti? Eppure, nella maggior parte delle attività, i terminali POS (es. i lettori di carte) restano attaccati al muro. I clienti però non vogliono aspettare in fila, motivo per cui è bene dare al proprio personale la libertà di accettare pagamenti ovunque.

Scopri il mondo dei terminali mobile POS — palmari mobili che accettano tutti i metodi di pagamento più comuni e si connettono alla rete in modo sicuro. Con le odierne misure sul distanziamento sociale, i terminali mPOS rendono più facile portare i pagamenti direttamente dai tuoi clienti, tramite contactless, codici QR e non solo.

3 modi in cui l'mPOS migliora l'esperienza del cliente:

  • Consente di accettare pagamenti in negozio, mentre si fa la fila o persino dall'auto
  • Accorcia le code facendo passare i clienti dal checkout più velocemente
  • Aiuta la tua azienda a rispettare le normative sul distanziamento sociale della tua zona
Telefono cellulare che mostra una schermata di checkout

 

3. Acquisto in-app, ritiro in store

  

Non tutti i consumatori sono pronti a ricominciare a fare acquisti in negozio. Sebbene ci siano misure importanti che puoi adottare per aiutarli a sentirsi al sicuro nel tuo punto vendita, è fondamentale offrire delle opzioni per accettare pagamenti contactless anche fuori dal tuo negozio, per esempio tramite app​.

Proprio come per altri metodi di pagamento digitali, dovrai assicurarti che il checkout della tua app sia ottimizzato per acquisti semplificati, incorporandovi elementi come campi di contatto e spedizione precompilati, conti fedeltà collegati a specifiche carte di credito o di debito e pagamenti in un click.

3 modi in cui i pagamenti in-app migliorano l'esperienza del cliente:

  • Rendono più facile ordinare e pagare in anticipo per la consegna o il ritiro in auto
  • Aiutano le aziende con budget ridotti ad andare avanti con le consegne direttamente all'auto del cliente
  • Rimuovono gli ostacoli all'acquisto per i clienti in movimento o che preferiscono rimanere al sicuro

4. Pay by Link

Se hai poco tempo, un budget limitato a disposizione o entrambe le cose, Pay by Link è il modo più rapido per arrivare al checkout. Invece di chiedere a un cliente di interagire con un terminale POS o di venire nel tuo negozio, ti basta inviargli un link che lo porta a una pagina di pagamento sicura.

Questa opzione ti consente di espandere i canali digitali come e-mail, chat, social media e SMS, rendendo più semplice consentire agli acquirenti di pagare con il metodo di pagamento che preferiscono su più dispositivi. (NB: Pay by Link è un termine Adyen; altri fornitori di pagamenti potrebbero adottare una terminologia diversa).

3 modi in cui Pay by Link migliora l'esperienza del cliente:

  • Consente di accettare pagamenti tramite una pagina che funziona su diversi dispositivi
  • Permette di accettare pagamenti senza bisogno di un sito web o di un'app
  • Consente di usare un solo link per accettare più pagamenti

Approfondisci come i marchi di lusso utilizzano Pay by Link per soddisfare i loro clienti VIP qui.


Iscriviti alla newsletter


Are you looking for test card numbers?

Would you like to contact support?