Knowledge Hub
Guide e report

Adyen & Accenture: i nostri 3 consigli per essere alla guida della trasformazione digitale nel mondo della moda

In occasione del Netcomm Forum 2023, le due aziende hanno presentato i principali trend che stanno dettando il futuro della moda in Italia

17 maggio, 2023
 ·  4 minuti
Pranzo di Adyen & Accenture al Netcomm Forum 2023

Adyen, la piattaforma tecnologico finanziaria preferita da molte delle aziende leader a livello mondiale, e Accenture, consulente globale leader di servizi professionali in ambito digitale, cloud e sicurezza, sono sicuramente aziende di riferimento quando si parla di trasformazione digitale nel settore fashion.

Adyen nasce come una delle prime piattaforme di pagamento con tecnologia proprietaria in grado di soddisfare le esigenze sul canale e-commerce grazie ad una soluzione scalabile che copre l'intero flusso di pagamento, dal gateway, alla gestione del rischio, fino al ruolo di acquirer. Successivamente, la piattaforma si é evoluta ulteriormente integrando i servizi legati al mondo fisico, consentendo la creazione di percorsi di acquisto unificati in grado di dare al consumatore esperienze in continuità tra negozio online e fisico e al retailer una visione consolidata dei suoi clienti e delle loro preferenze d’acquisto.

Accenture è una società di consulenza globale leader in strategie end-to-end, innovazione e tecnologia, presente dal 1957 in Italia. Lavorando con le principali aziende del settore nel Paese, la società di consulenza ha inaugurato nel 2017 l'Accenture Customer Innovation Network nel cuore digitale di Milano, Piazza Gae Aulenti. Lo spazio è dedicato a mostrare come le principali innovazioni tecnologiche avranno un impatto su diversi settori, tra cui il lusso e la moda.

Per far conoscere il loro DNA innovativo e la profonda conoscenza del mercato della moda, Adyen e Accenture hanno organizzato un pranzo esclusivo durante l’ultima edizione del Netcomm Forum, che si è svolta a Milano dal 17 al 18 maggio.

Di seguito sono riportate alcune delle tendenze evidenziate nelle discussioni:

1. Il fuoco ESG

Secondo Accenture la sostenibilità è fondamentale per i business del futuro e per arrivarci, è importante che vi siano una governance e una leadership solide che garantiscano attenzione all’ESG presente in ogni singola parte dell'azienda.

Mentre Accenture supporta i business ad adottare una catena del valore più green, a partire dallo sviluppo del prodotto, all’esperienza per consumatori finali, Adyen li assiste sul piano dei pagamenti. Con Adyen Giving, ad esempio, i retailer possono abilitare donazioni a specifici enti di beneficenza nella fase finale del check-out. Poiché il metodo di pagamento è già stato comunicato, la donazione avviene senza attriti - l'unica cosa che il cliente deve fare è selezionare il valore che desidera donare sul terminale di pagamento, o al checkout dell'e-commerce, ed è fatta.

2. Esperienze omnicanale

Se i consumatori non vedono la differenza tra il marchio online e offline, perché le aziende dovrebbero separare le due cose? Secondo Accenture, è giunto il momento per i retailer di impegnarsi a integrare completamente online e offline e reimpostare lo scopo, la funzione e il modello operativo dei negozi.

Adyen ha notato la stessa tendenza e la rende possibile attraverso la sua soluzione Unified Commerce, che integra le transazioni online e offline in un'unica piattaforma. Il risultato è una visione consolidata, e unificata appunto, del cliente su tutti i canali, una reportistica integrata e la possibilità di creare customer journey omnicanale, come endless aisles, acquisti online e ritiro in negozio per citarne alcuni.

3. Personalizzazione su tutti i canali

Quando si tratta di CX, Accenture vede come un must il rimodellamento e la riprogettazione delle esperienze attorno al focus del marchio e il miglior modo per arrivarci è utilizzare strategie incentrate sul consumatore. Ciò significa che è essenziale comprendere i nuovi modi con cui i consumatori interagiscono con il brand e adattarsi di conseguenza per renderlo il più possibile efficace e personalizzato.

Il primo passo consiste nello svolgere una valutazione dei processi in vigore valutandone i punti di forza e le aree di miglioramento. Successivamente, diventa interessante completare gli insights raccolti con ricerche quantitative e qualitative per comprendere meglio i comportamenti, le esigenze e le motivazioni di acquisto

Con tutte le informazioni a portata di mano, arriva poi il momento di ottimizzare le occasioni di interazione che il consumatore ha con il marchio e, se necessario, riprogettare i percorsi di acquisto.

Quando si tratta di pagamenti, Adyen può aiutare a fornire un quadro completo di chi è il cliente. In questo modo, i rivenditori possono assicurarsi che un cliente e-commerce fedele riceva anche un trattamento personalizzato in negozio e viceversa.

Scopri di più sul Customer Innovation Network di Accenturequi.

Scopri di più sulla soluzione Unified Commerce di Adyenqui.




Iscriviti alla nostra newsletter!

Compila il form e rimani aggiornato

Confermo di aver letto l'informativa sulla privacy di Adyen e acconsento all'utilizzo dei miei dati in conformità con essa.