Brunello Cucinelli, l’armonia tra l’artigianato e la tecnologia

Scoprite come questo emblematico marchio del lusso Italiano ha saputo mettere l’anima e il know-how della città di Solomeo nel cuore delle boutique e nel suo e-commerce.

La nostra storia inizia nel 1978, quando un uomo, Brunello Cucinelli, apre la sua casa di moda e decide di colorare il cachemire delle sue creazioni. Rompendo i codici e le tradizioni del lusso (finiti i loghi sui prodotti, conta solo l’artigiano), il marchio guadagna in notorietà e continua a sviluppare la sua filosofia di pioniere di un lusso equo e umanistico. Quando le numerose Maison del lusso decidono di trasferirsi nelle grandi metropoli della moda, Brunello Cucinelli sceglie di stabilirsi nel piccolo borgo medievale di Solomeo, paese natale della moglie. Una scelta che può essere spiegata dal desiderio di riscoprire le campagne legate alla storia dell’Italia e di offrire un ambiente di vita positivo allo sviluppo dei suoi dipendenti.

Oggi, quando acquistiamo un prodotto Brunello Cucinelli, acquistiamo molto più di un semplice oggetto di lusso. Compriamo un prodotto d’artigianato, un simbolo, una storia. E’ un’esperienza che ci fa sentire unici e apprezzati. L’esperienza d’acquisto, il rapporto con il prodotto passa attraverso il tocco, l’impatto visivo e la soddisfazione che esso genera. Il lusso è una dei pochi settori che, con l’evoluzione delle abitudini d’acquisto, ha bisogno di mantenere dei rituali specifici nei negozi. Il contatto e lo scambio umano saranno sempre un punto essenziale dell’esperienza. Sentire il tocco morbido del cachemire sulla vostra pelle e la magia della regione dell’Umbria, sono cose che ancora non possono essere vissute nel mondo digitale.

Eppure il marchio, i cui dipendenti si definiscono artigiani umanisti del web, è impaziente di mostrare l'anima di Solomeo, la magia di questa regione unica, sia nelle sue boutique che sul suo sito di e-commerce.

« La collaborazione tra Adyen e Brunello Cucinelli ci permette di coniugare due elementi: portare grande innovazione tecnologica nel mondo dei pagamenti e del lusso e porre l’Uomo e i clienti al centro delle nostre attività ».

Francesco Bottigliero iCEO Brunello Cucinelli

Creare un’esperienza di vendita unica è un’occasione per rispecchiare fedelmente il savoir-faire del marchio, sia fisicamente che digitalmente. Questo è l'obiettivo della partnership tra Brunello Cucinelli e Adyen.

La sfida dell'omnichannel nel mondo del lusso

Quando il brand invita dei clienti a entrare in uno dei suoi negozi o sul suo sito web, li invita a un’estensione metaforica dell’atelier, un luogo definito dallo spirito del marchio; permette loro di immergersi nella storia di Brunello Cucinelli. Sia in boutique o sia online, i clienti si aspettano lo stesso tipo di trattamento, promessa e disponibilità propri del mondo del lusso. Per il brand, l’obiettivo è di capitalizzare il rituale del cliente in boutique e cercare di riprodurlo online.

« Amiamo pensare che quando comprate un prodotto Brunello Cucinelli, voi acquistiate allo stesso tempo una parte della nostra storia, del nostro paese, una parte del know-how dei nostri artigiani ».

Carolina Cucinelli Executive Board Member Brunello Cucinelli

Per Brunello Cucinelli essere omnichannel significa essere pronti a mettere in discussione i vecchi meccanismi del mondo della moda, che si sono consolidati nel corso dei decenni, cercando di non perdere di vista la centralità del cliente. La sfida è tanto più grande quando si è un'azienda internazionale, con clienti in tutto il mondo.

Questo impone anche di pensare a come pagano questi clienti e ai mezzi di pagamento più diffusi nella loro regione. Il marchio deve essere pronto ad integrare rapidamente le nuove valute. E' questa ricerca di agilità e competenza internazionale che ha portato Brunello Cucinelli a lavorare con Adyen

Il pagamento, elemento chiave dell’esperienza premium

I clienti di oggi interagiscono con i marchi di lusso quando e dove vogliono. È quindi essenziale che l'esperienza dell’utente sia coerente attraverso tutti i punti di contatto del marchio.

Ma questo è difficile da ottenere se moltiplichiamo i partner e le piattaforme per ogni mercato e ogni canale. Per offrire una customer experience unificata e capitalizzare su una visione unica del cliente, è essenziale disporre di moderne funzionalità di pagamento per offrire la migliore esperienza possibile.

Il marchio lo ha capito offrendo ai propri clienti un'ampia gamma di metodi di pagamento per aiutarli a trovare quelli a cui sono abituati in tutto il mondo. L'armonizzazione della gestione dei pagamenti permette di identificare il cliente indipendentemente dal canale di vendita. Questo per ottimizzare l'esperienza d'acquisto, premiare la fedeltà e dare il riconoscimento che merita. Grazie a questo, Brunello Cucinelli è in grado di offrire metodi di pagamento online ultra-personalizzati e coerenti; permettendo di mantenere lo stesso universo di marca indipendentemente dal mezzo di pagamento.

« Tutto ciò che può aiutare il nostro prodotto a crescere è certamente una risorsa per la nostra identità di marca, quindi dobbiamo necessariamente utilizzare le migliori tecnologie, anche per il pagamento ».

Carolina Cucinelli Executive Board Member Brunello Cucinelli

Francesco Bottigliero, iCEO, è convinto che i pagamenti abbiano un ruolo importante nella loro strategia globale. Scegliere il giusto partner di pagamento permette di rimanere aggiornato sulle ultime tendenze, di innovare ed essere pronto ad adottare i metodi di pagamento emergenti (Wechat Pay, AliPay, Apple Pay). Una buona soluzione di pagamento è anche uno strumento che consente di unificare il rituale del cliente in negozio e online e quindi illustrare la qualità del know-how dei suoi artigiani anche attraverso un telefono cellulare.

Motivi per una partnership efficace

Brunello Cucinelli ha scelto Adyen per diversi motivi. Il primo è una motivazione tecnologica: al marchio è stato garantito un partner innovativo, affidabile e capace di anticipare le loro esigenze e necessità. Il secondo è più umano, legato al modo in cui facciamo le cose in Adyen e ai valori che condividiamo con Brunello Cucinelli: il desiderio di cambiare il nostro settore mantenendo un'etica forte e leale nei confronti dei nostri clienti.

« Siamo un partner soddisfatto di Adyen, non solo per la loro eccellenza tecnologica e la costante innovazione, che anticipano le esigenze del mercato e le nostre esigenze, ma anche per le qualità umane dei team ».

Francesco Bottigliero iCEO

Il futuro di questa partnership segue due filoni. Il primo è quello di continuare a sviluppare una relazione di ascolto e supporto, grazie ai valori che condividiamo. Il tutto continuando ad essere proattivi sull'integrazione di nuovi metodi di pagamento per soddisfare i clienti di Brunello Cucinelli in tutto il mondo. Il secondo riguarda lo sviluppo internazionale: ci sono mercati più lontani dall'Europa o dal Nord America, dove la reputazione di Brunello Cucinelli sta crescendo. Questi progetti incoraggiano il marchio a considerare i metodi di pagamento mobile come una prossima innovazione da portare del settore del lusso, al fine di soddisfare le aspettative dei clienti dei mercati emergenti. 

Sfide per le quali Brunello Cucinelli potrà contare sul supporto di Adyen.

Brunello Cucinelli, porta l’omnicanalità nell’industria del lusso


Iscriviti alla newsletter


Are you looking for test card numbers?

Would you like to contact support?